Ultima modifica: 8 marzo 2016

IPSIA

Nell’indirizzo “Manutenzione e assistenza tecnica”, l’opzione “Apparati, impianti e servizi tecnici industriali e civili” specializza e integra le conoscenze e competenze in uscita dall’indirizzo, coerentemente con la filiera produttiva di riferimento e con le esigenze del territorio, con competenze rispondenti ai fabbisogni delle aziende impegnate nella manutenzione di apparati e impianti elettrici, elettromeccanici, termici, industriali e civili, e relativi servizi tecnici.

A conclusione del percorso quinquennale, il Diplomato in “Manutenzione e assistenza tecnica”, opzione “Apparati, impianti e servizi tecnici industriali” consegue i risultati di apprendimento di seguito descritti in termini di competenze:

1) Comprendere, interpretare e analizzare schemi di apparati, impianti e servizi tecnici industriali e civili;
2) Utilizzare strumenti e tecnologie specifiche nel rispetto della normativa sulla sicurezza;
3) Utilizzare la documentazione tecnica prevista dalla normativa per garantire la corretta funzionalità di apparecchiature, impianti e sistemi tecnici per i quali cura la manutenzione, nel contesto industriale e civile;
4) Individuare i componenti che costituiscono il sistema e i vari materiali impiegati, allo scopo di intervenire nel montaggio, nella sostituzione dei componenti e delle parti, nel rispetto delle modalità e delle procedure stabilite;
5) Utilizzare correttamente strumenti di misura, controllo e diagnosi, eseguire le regolazioni degli apparati e impianti industriali e civili di interesse;
6) Garantire e certificare la messa a punto a regola d’arte degli apparati e impianti industriali e civili, collaborando alle fasi di installazione, collaudo e di organizzazione-erogazione dei relativi servizi tecnici;
7) Agire nel sistema di qualità, reperire le risorse tecniche e tecnologiche per offrire servizi efficienti ed efficaci.

QUADRO ORARIO SETTIMANALE

I anno II anno III anno IV anno V anno
Lingua e lett. Italiana 4 4 4 4 4
Lingua inglese 3 3 3 3 3
Storia, cittadinanza e Costituzione 2 2 2 2 2
Matematica 4 4 3 3 3
Diritto 2 2
Scienze integrate (Scienze della terra e biologia) 2 2
Scienze motorie 2 2 2 2 2
Religione cattolica o attività alternative 1 1 1 1 1
Tecnologie e tecniche di rappresentazione grafica 3 3
Scienza integrate: fisica 2 2
Scienze integrate: chimica 2 2
Tecnologie dell’informazione e della cominicazione 2 2
Laboratori tecnologici ed esercitazioni 3 3 4 3 3
Tecnologie meccaniche ed applicazioni 5 5 3
Tecnologie elettroniche ed applicazioni 5 4 3
Tecnol. e tecn. installazione e manutenzione 3 5 8
Totale ore settimanali 32 32 32 32 32

 

Nell’indirizzo “Manutenzione e assistenza tecnica”, l’opzione “Manutenzione mezzi di trasporto” specializza e integra le conoscenze e competenze in uscita dall’indirizzo, coerentemente con la filiera produttiva di riferimento e con le esigenze del territorio, con competenze rispondenti ai fabbisogni delle aziende impegnate nella manutenzione di apparati e impianti inerenti i mezzi di trasporto di interesse, terrestri, aerei o navali, e relativi servizi tecnici.

A conclusione del percorso quinquennale, il diplomato in “Manutenzione e assistenza tecnica” – opzione “Manutenzione mezzi di trasporto”consegue i risultati di apprendimento descritti di seguito descritti in termini di competenze:

1 Comprendere, interpretare e analizzare la documentazione tecnica relativa al mezzo di trasporto;
2 Utilizzare, attraverso la conoscenza e l’applicazione della normativa sulla sicurezza, strumenti e tecnologie specifiche;
3 Seguire le normative tecniche e le prescrizioni di legge per garantire la corretta funzionalità del mezzo di trasporto e delle relative parti, di cui cura la manutenzione nel contesto d’uso;
4 Individuare i componenti che costituiscono il sistema e i vari materiali impiegati, allo scopo di intervenire nel montaggio, nella sostituzione dei componenti e delle parti, nel rispetto delle
modalità e delle procedure stabilite;
5 Utilizzare correttamente strumenti di misura, controllo e diagnosi, eseguire le regolazioni dei sistemi e degli impianti relativi al mezzo di trasporto;
6 Garantire e certificare la messa a punto a regola d’arte del mezzo di trasporto e degli impianti relativi, collaborando alle fasi di installazione, collaudo ed assistenza tecnica degli utenti;
7 Agire nel sistema di qualità, gestire le esigenze del committente, reperire le risorse tecniche e tecnologiche per offrire servizi efficaci ed economicamente correlati alle richieste.

QUADRO ORARIO SETTIMANALE

I anno II anno III anno IV anno V anno
Lingua e lett. Italiana 4 4 4 4 4
Lingua inglese 3 3 3 3 3
Storia, cittadinanza e Costituzione 2 2 2 2 2
Matematica 4 4 3 3 3
Diritto 2 2
Scienze integrate (Scienze della terra e biologia) 2 2
Scienze motorie 2 2 2 2 2
Religione cattolica o attività alternative 1 1 1 1 1
Tecnologie e tecniche di rappresentazione grafica 3 3
Scienza integrate: fisica 2 2
Scienze integrate: chimica 2 2
Tecnologie dell’informazione e della comunicazione 2 2
Laboratori tecnologici ed esercitazioni 3 3 4 3 3
Tecnologie meccaniche ed applicazioni 5 5 4
Tecnologie elettriche-elettroniche e applicazioni 5 4 3
Tecnol. e tecn. di diagnostica e manutenzione dei mezzi di trasporto 3 5 7
Totale ore settimanali 32 32 32 32 32